Archivi categoria: Senza categoria

Lanciato il censimento “In the Heart of Tuscany”!

A forza di passare in rassegna materiale di presentazione di situazioni turistiche e culturali in Toscana, pare di notare un notevole numero di posti che si caratterizzano per essere “nel cuore della Toscana“. Vogliamo a questo punto capire meglio qual è il perimetro di questo cuore…

In un esercizio di “geo-anatomia”, la rete pibinko.org, attiva da oltre trent’anni nella realizzazione di mappe “alternative”, vi invita a localizzare l’organo pulsante di questa regione…se siete titolari di un’attività, o conoscete posti che nella descrizione indicano di trovarsi “nel cuore della Toscana” (in the heart of Tuscany), segnalateceli a micalosapevo@pibinko.org oppure al 3317539228.

Per i più social, abbiamo anche creato un apposito gruppo fèisbuc: https://www.facebook.com/groups/intheheartoftuscany/

Passeremo queste informazioni al nostro ufficio cartografico, e gradualmente comporremo una mappa, o una tomografia assiale a modo nostro..daremo un paio di mesi all’iniziativa per prendere forma.

Invitiamo a diffondere la segnalazione di questo censimento anche ai vostri amici e conoscenti stranieri, soprattutto se residenti nella regione tra l’Umbria e il Mar Tirreno: https://www.pibinko.org/here-we-go-with-the-in-the-heart-of-tuscany-survey/

Vi ringraziamo per l’attenzione e vi mandiamo un saluto. Ovviamente…dal “cuore della Toscana”!

Se vi piace l’iniziativa, vi invitiamo a sostenerla dalla pagina: https://www.pibinko.org/sostieni/

Via della Citta Brusca: la mappa interattiva

La mappa

Dati in versione GPX

I dati vengono rilasciati con licenza Creative Commons Attribuzione – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale

Sostieni il progetto

Per contribuire al recupero della Via della Citta Brusca: https://www.pibinko.org/sostieni/

Per informazioni

micalosapevo@pibinko.org o 3317539228

Per ricevere via Whatsapp o Telegram notizie e segnalazioni dalla rete pibinko.org

La “pibnet” non è un’agenzia di stampa internazionale o una testata giornalistica, ma un po’ di cose le comunica e le segnala, e a volte qualcuno le gradisce e ne riparla (https://www.pibinko.org/nei-media/).

Nel contesto del nostro programma di arretration management, gestito da Mauro Tirannosauro, abbiamo pensato di proporre un nuovo canale con una tecnologia che alcuni considerano ormai -nell’incombere dell’IA e di ciatgippittì- vetusta… un gruppo whatsapp. Se volete iscrivervi, non per chattare ma solo per ricevere segnalazioni. A seconda del periodo vi arriveranno messaggi da quotidiani a settimanali. In genere non pubblichiamo contenuti con urgenza…per quelli veniamo direttamente a citofonare a casa. Comunque: se siete interessati eccovi i link, sia per gli “whatsappisti” che per i “telegrammari”:

Vi aspettiamo!

Nella foto di testa: Mauro Tirannosauro (a destra) con Jennifere la Renna di Verona (a sinistra) analizzano un monumento postmoderno come paradigma dell’integrazione fra due piattaforme di chat parallele.

Il nuovo conco(r)so nel metà-verso con Mauro e Jennifer: lettera 23

Con la rete pibinko.org dal 2005 proponiamo conco(r)si…situazioni che possono essere “concorsi” o “con cosi”. Ricordiamo, fra gli altri, i due conco(r)si fotografici “Le palline sulle colline” (2008) e “Fra il tramonto e l’alba” (2010), con oltre 600 partecipanti da 52 nazioni.

Per affrontate meglio questo finale di inverno, vi invitiamo a partecipare con Jennifer la renna psichedelica (già ribattezzata da Giancarlo “La Renna di Verona”) e Mauro Tirannosauro a un interessante esercizio di cibo per la mente.

Prendete le lettere: CBFTM, ODFEA, RIPAP, [ ]MGED, EATM[ ] e mandateci entro le 23.59 di oggi, 19 febbraio 2024, una frase in una lingua o dialetto noto sul globo terrestre (se è una cosa esotica diteci anche di che lingua o dialetto si tratta). Scrivere a micalosapevo@pibinko.org oppure 3317539228 (whatsapp o telegram).

La frase più interessante (a giudizio insindacabile di Jennifer la Renna, Mauro Tirannosauro, e Rocco Colangelo) sarà menzionata nel prossimo articolo sui conco(r)si nel metà verso della rete pibinko.org, e concorrerà all’estrazione finale di un simpatico premio.

In viaggio con Mauro Tirannosauro nel mondo dell’arretration: 32. facciamo i cerchi col compasso

Vi abbiamo già parlato del nuovo ruolo di Mauro Tirannosauro come “arretration manager” nella rete pibinko.org (vedi alcuni link). Eccolo qui alle prese con un compasso molto “LO-FI” e comodo perché anziché usare le mine funziona con le matite normali. Unico problema…chi è che usa le matite normali al di fuori delle accademie di belle arti? Comunque si tratta di un manufatto databile attorno al 1978 DC e proveniente dal Regno Unito.

Per altre informazioni sul compasso a matita: micalosapevo@pibinko.org oppure 3317539228

Jennifer la Renna e Mauro Tirannosauro pronti per M’illumino di Meno 2024 a Scansano (GR) in rete con Tatti, Val di Farma, Pisa e Isole Svalbard. E Terricciola (PI)

Giusto per segnalare che con Mauro Tirannosauro e Jennifer la Renna psichedelica siamo pronti ad aprire la giornata di animazione per M’illumino di Meno da Scansano (GR). Come da programma, durante la giornata avremo contatti con i nostri colleghi in varie sedi. Oltre a quelle già segnalate, per le ore 11 abbiamo imprevisto un collegamento dall’Alta Valdera, con Marco Chiavistrelli, cantautore con vari brani originali a tema ambiente.

Vi invitiamo a rivedere gli articoli precedenti relativi a questa iniziativa: https://www.pibinko.org/it/?s=m%27illumino+di+meno (si arriva fino al 2010).

Per tutte le informazioni in tempo surreale: micalosapevo@pibinko.org oppure 3317539229

Turismo di *massa* nel metà-verso con la rete pibinko.org

Sarà l’onda lunga della BIT di Milano, sarà l’ispirazione del confronto sui grandi eventi come driver di sviluppo e attrazione di flussi turistici, sarà che piove…con l’ufficio cartografico nel metà-verso della rete pibinko.org abbiamo voluto proporre un nuova simpatica analisi spaziale di supporto alle decisioni.

Un’installazione artistica semidemaniale di Roland de Kruijpke a Gollonica (FR)…o era Follonica (GR)…nota destinazione di turismo di massa fuori dalla pibnet.

Applicando un algoritmo di AI personalizzato tramite alcune formule sciamaniche del Lago dell’Accesa (GR) e una merenda a base di acciughe sottopesto all’elenco delle località abitate disponibile dall’ISTAT, abbiamo identificato un gruppo di una settantina di località sparse su tutto lo stivale. Il risultato è nelle due mappe riportate nell’immagine di testa.

Le località evidenziate nella parte sinistra dell’immagine hanno “massa” come termine esplicito nel nome (Massa Lubrense, Massa Lombarda, Roata Massa ecc). Quelle nella parte destra sono delle “massa” diciamo di secondo livello…tipo Tomassacci (PU) o Massarina (VR)…che contengono “massa” come parte del nome.

Certo, le “Massa” di primo livello sono più “Massa” delle altre…ma nel momento in cui ormai vale (quasi) tutto per creare attenzione su una località rispetto a un’altra, mettiamoci anche le regular expression di UNIX.

Segnaliamo anche che tutte le *massa* sono punti stappa del più famoso itinerario escursionistico nel metà-verso della rete pibinko.org, ovvero la Via della Citta Brusca.

La rete pibinko.org collabora con il progetto europeo AquaPLAN

Tramite la BuioMetria Partecipativa, con cui dal 2008 la rete pibinko.org porta avanti attività di tutela e promozione interdisciplinare della qualità del cielo notturno, siamo stati invitati a fare parte dello “Stakeholder innovation Board” del progetto europeo di ricerca AquaPLAN, nel programma HORIZON della Commissione Europea, con il coordinamento dell’Università di Pisa. Il progetto è partito ufficialmente all’inizio dell’anno, e durerà sino al 31-12-2027. Al momento non ha nemmeno un sito web ufficiale (il che è normale, perché lo sviluppo del sito web è previsto nei primi mesi di attività), per cui trovate qui una presentazione: https://www.unipi.it/index.php/news/item/27503-m-illumino-di-meno-anche-in-acqua

Per farla breve: il progetto studierà la gestione degli impatti sulla biodiversità dell’inquinamento luminoso e di quello acustico in ambienti acquatici.

Fatta la somma di…

  • 30 anni di relazione con progetti di ricerca comunitari
  • 20 di creazione e gestione di progetti innovativi
  • 16 di attività sull’inquinamento luminoso
  • 9 di progetti che hanno a che fare con l’acustica

…qualche idea ce l’abbiamo, ma non avevamo mai sentito parlare di “stakeholder innovation”.

Prima di altri passi, abbiamo voluto chiarire questo concetto. Leggiamo da fonti accreditate che si tratta di “modalità per portare attenzione sull’esigenza di collaborare nell’ambito di imprese e sforzi innovativi”. Abbiamo chiesto anche riscontri ad altri soggetti istituzionali in ambito comunitario e in modo formale hanno detto di “fare come fareste”. Siamo in uno spazio di innovazione!

Cominceremo a proporre attività a partire da venerdì 16 febbraio, con una giornata abbinata al M’illumino di Meno di RAI Radio Due (vedi link di presentazione), e poi altre cose a seguire. Per altre informazioni: micalosapevo@pibinko.org o 3317539228

La pallina “del 21” è arrivata in Colorado!

Dopo la spedizione effettuata la settimana scorsa (vedi qui l’articolo di presentazione e il video di “boxing”), il tracking ci dice che la palla è arrivata a destinazione. Anche Noel ci ha scritto per ringraziare. A questo punto…tocca a lui mandarci un po’ di documentazione del lavoro che farà coi suoi studenti. Attendiamo con curiosità.

Interessante confrontare il numero di passaggi e i tempi tra i poco meno di 500 km fra Grosseto e Malpensa rispetto a quelli dei 1500 tra Memphis e Littleton, Colorado. Ma è così (e ci piace stare di base in Europa ;) ). Nella foto di testa: la “main street” di Littleton, fonte Wikipedia.

M’illumino di meno “No Borders” assieme alla BuioMetria Partecipativa (non solo a misurare il buio) – comunicato n° 3

L’imbottigliamento dell’aria di Follonica (link)

Dopo l’articolo del 17-1 che presenta le referenze della rete pibinko.org (link 1) e l’articolo del 23-1 che dava qualche spunto in più (link), eccovi qua le istruzioni dettagliate per partecipare. Siamo andati a riguardarci il decalogo delle azioni proposte dagli amici di Caterpillar (link), e lo abbiamo incrociato con alcune delle modalità di lavoro che usiamo da anni come ingegneri ambientali. Ne sono uscite quattro proposte che vi invitiamo a seguire:

  • Aderite a M’illumino di Meno (https://www.rai.it/milluminodimeno/aderisci.html). Ricordiamo che è necessario essere maggiorenni.
  • Se partecipate dall’estero: notare che il nome della nazione da cui partecipate dev’essere scritto in inglese (e miracolosamente se è un paese in cui non si usa l’alfabeto latino comparirà il nome originale).
  • Come tipologia di azione indicate “altro”. Nella descrizione mettete quello che volete fare e aggiungete lo hashtag #buiometria e come secondo hashtag la sigla associata a una delle quattro proposte che trovate sotto.
  • Mandate anche a noi la descrizione dell’azione (micalosapevo@pibinko.org o 3317539228).

Da qui al 16 febbraio, si gioca con chi vorrà giocare con noi. Avremo almeno un’occasione di trovarci dal vivo (il 6 febbraio a Grosseto) e una online (il 12) per ragionare meglio sulle attività. Vada come vada, daremo un resoconto delle nostre vicende nella settimana dopo il 16. Per altre informazioni: micalosapevo@pibinko.org o 3317539228

Regola generale

Non facciamo video di queste quattro iniziative. Un video richiede molta più energia di una foto e, se non è fatto bene (cosa che richiede ancor più energia e preparazione) non è detto che sia più interessante di una foto. Fate foto con la più bassa risoluzione possibile per il vostro dispositivo. Così ci vuole meno energia e spazio di archiviazione per gestirle e trasmetterle.

Un viaggio e due servizi (#bmp-uvds)

esempio di UVDS del 2017 (link)

E’ un’applicazione al risparmio energetico di uno dei metodi di “logistica estrema” che la rete pibinko.org utilizza da anni. Sconsigliata per gli informatici a causa della possibile controindicazione riportata sotto.

  1. Se dovete fare uno spostamento con mezzo proprio, trovate un punto più o meno a metà strada e fermatevi in uno spazio accessibile al pubblico. Potrebbe essere un bar, una cartoleria, una biblioteca ecc.
  2. Prendete o lasciate qualcosa secondo la vostra ispirazione, o stabilite un contatto non elettronico con qualcuno. Non trattenetevi oltre 30 minuti.
  3. Comunicate a micalosapevo@pibinko.org o 3317539228 che cosa è successo

In questo modo, a parità di energia spesa per lo spostamento, e con al massimo 30 minuti di tempo in più, avrete fatto “un viaggio o due servizi”. Non è detto che prenderete anche “due piccioni con una fava”, però a volte capitano situazioni interessanti. Faites vos jeux.

Unica controindicazione: se applicate la logica “UVDS” in modo ricorsivo, vi trovete incastrati in una situazione tipo paradosso di Zenone e Christopher Nolan potrebbe girare un film su di voi. Tra Milano a Bologna vi fermerete a Parma. Poi tra Milano e Parma, a Casalpusterlengo. Poi tra Milano e Casalpusterlengo, a Zorlesco ecc ecc. (nel frattempo conoscerete un sacco di situazioni interessanti).

Gruppo metal (#bmp-metal)

Renzo Metal, la mascotte di questa attività. Grande amico di Mauro Tirannosauro e Jennifer la renna psichedelica.

Potrebbe sembrare una deriva rumorosa della Jug Band Colline Metallifere, e invece no:

  • Riservato a chi si troverà in centri abitati con meno di 100.000 abitanti.
  • Raccattate piccoli pezzi di metallo dalla strada. Conservateli (consigliamo i barattoli di yogurt da 500 g, che una volta ripuliti costituiscono dei perfetti microcassonetti).
  • Dateci notizie su cosa avete recuperato (micalosapevo@pibinko.org o 3317539228)

In questo caso non si risparmia energia, ma nemmeno se ne spreca, e intanto si pulisce il mondo.

Serie non-online (#bmp-snol)

…per esempio….
  • A partire dal 3-2-24 tramite il sito della rete pibinko.org proporremo degli incipit, degli inizi, per delle storie. Qualcuno lo ripescheremo dalla base di oltre cinquemila articoli pubblicati negli anni, qualcuno ce lo inventeremo.
  • Anziché stare a guardare una puntata di una serie online (o, se siete arcaici, alla TV normale), state 30 minuti a scrivere una storia a partire dal nostro incipit. Con carta e penna.
  • Se riuscite a scrivere almeno mezza pagina, con calligrafia leggibile, fate una foto oppure trascrivete il testo su file e speditecelo.
  • Ripubblicheremo il vostro pezzo sul nostro sito il giorno dopo, e inviteremo il nostro pubblico a proseguire la storia, ecc. (i testi saranno firmati a nome degli autori e non pubblicheremo contenuti considerati non appropriati nel contesto della rete pibinko.org).

In questo modo avremo risparmiato energia a guardare serie online (l’energia per spedire una foto oppure un testo via mail o messaggistica è molto inferiore a quella richiesta per vedere una puntata di una serie online).

Buiometria partecipativa “official” (#bmp-bmp)

  1. Con il progetto BuioMetria Partecipativa mettiamo a disposizione quattro “buiometri” per misurare la qualità del cielo notturno e un luxmetro per misurare quanta luce arriva nel punto in cui vi trovate, da una data direzione.
  2. rivedi il servizio del 2010 di TG2 Costume e Società che spiega cosa facciamo dal 2008: https://www.pibinko.org/tg2-costume-e-societa-2/
  3. A partire da sabato 3 febbraio fino a sabato 17 febbraio questi sensori saranno disponibili al prestito in punti diversi della bassa Toscana. Uno dei punti sarà sul territorio di Scansano (GR) un altro nelle Colline Metallifere. Gli altri due, si vedrà.
  4. Chi fosse interessato a fare misure, deve prenotarsi all’indirizzo bmp@pibinko.org o al 3317539228

La misure raccolte nel periodo dal 3-2 al 17-2 saranno aggiunte alla base dati della BuioMetria Partecipativa.

Grazie alla BuioMetria Partecipativa risparmierete energia evitando di guardare un episodio a caso di una serie a caso. Durante la vostra passeggiata notturna potrete pensare a cosa scrivere nel racconto a partire da uno dei nostri incipit, e per recuperare il buiometro potrete applicare il criterio dell'”un viaggio e due servizi”, magari raccogliendo qualche tappo di birra o setola metallica nel mentre. Inoltre, avrete fatto un’esperienza che aumenterà la vostra consapevolezza sull’uso della luce artificiale e sull’inquinamento luminoso. Siamo al top.

Varie ed eventuali (#bmp-ve)

Con alcuni rappresentanti della rete si è parlato di briscolate al buio, ipocrioterapia partecipativa, gatti al buio (che sono tutti grigi) ecc ecc. Essendo situazioni varie ed eventuali, evitiamo di elencarle in questa sede. Se volete raccordarvi alla nostra kermesse con proposte diverse, contattateci (micalosapevo@pibinko.org o 3317539228) e le valuteremo.

Foto di testa: composizione del pressi kit di M’illumino di Meno 2024 con loghi e foto non a caso scattate da pibinko domenica scorsa.