Archivi categoria: Segnalazioni

20-5-19: Lancio di “It Never Ends” di Luca Guerrieri

Sotto la presentazione del nuovo album di Luca Guerrieri, il cui lancio è previsto per il 20 maggio. Per altre informazioni: www.lucaguerrieri.com

Renowned Italian DJ & producer Luca Guerrieri delivers his debut long player ‘It Never Ends’ The 15 track album crosses a multitude of electronic genres pulling in inspiration from over 25 years of experience within the industry. With a mixture of unreleased music added to 6 of his standout tracks the album stands as testament to the Italian’s expansive career, culminating in this rich body of work.

Guerrieri has already seen past releases like ‘Harmony’ gain huge support along the way by the likes of Pete Tong on his Radio 1 show et al, so this body of work comes with an existing and reputable catalogue of past work.

The LP itself includes standout tracks like ‘Tears’ and ‘Colony’ the variation across multiple genres testament to the Italian’s versatility.

The fascinating ‘Synthesis’ draws progressive electro laden synth inspo from electronic heavyweights Daft Punk, alongside the likes of ‘Colony’, ‘Mellowtronic’, ‘Beltempo’ and the excellent ‘Eleven’

Techier cuts like ‘Involved’ take a more main room trajectory showing the length and breadth of the musical output on this record. ‘Go Back’ a shining example of uplifting and grooving classic house. A euphoric piano cut, laden with dramatic strings and expertly crafted crescendos, this is a summer time peak player!

Other highlights include ‘Destino’ and ‘Neptune’. An expansive, progressive synth masterpiece built for the big stages. Nestled right next to that is ‘Holding Me’ a progressive trance inspired release, another single that pulls on the euphoric heart strings with a simple enchanting vox sample layered over arpeggiated goodness.

Guerrieri brings the record to a close with lead track ‘It Never Ends’ if any track from the LP was undoubtedly inspired by the iconic robotic duo then this is it. Another hugely infectious summer cut, packed with punk!

A body of work that has taken 25+ years to compile, ‘It Never Ends’ is a timely reminder that away from the mainstream of major labels there’s an ample showcasing of amazing work waiting patiently to be unveiled

pibinko sarà al Meet Music 2019 (25 giugno p.v.)

Il Meet Music è Il primo meeting italiano degli addetti ai lavori che si prefissa come obiettivo quello di migliorare la conoscenza sul music business sia dal punto di vista del djing che da quello della produzione discografica. L’evento, giunto alla sua terza edizione, si svolge a Follonica (GR) nella suggestiva sede del Teatro Fonderia Leopolda.

La manifestazione si svolgerà dal 25 al 27 giugno prossimi. Nella mattinata di martedì 25 avrete modo di ascoltare anche un intervento del vostro pibinko, che assieme ad altri professionisti farà un’analisi dell’attuale situazione della nightlife italiana.

Per tutti i dettagli sul programma, per le iscrizioni e altre informazioni visitate il sito https://www.meetmusic.it/

Torniella (GR), Sabato 11.5.19 – Quando il Politecnico di Milano incontra l’esperto maremmano

Nella mattinata si ripercorreranno alcune delle esperienze più significative svolte dai relatori, in campo idrologico e meteorologico, e dell’integrazione di cultura, ambiente e innovazione libera, evidenziando gli aspetti di indotto economico e sociale derivante da queste attività, e si condivideranno possibilità di collaborazione per i prossimi mesi.

Per approfondire il contesto in cui si svolgerà l’incontro, si invita anche a vedere l’articolo “10-12 maggio: il DICA del Politecnico di Milano in Maremma” del 16 aprile scorso.

E’ gradita conferma di partecipazione entro il 10 maggio all’indirizzo info@pibinko.org o al 3317539228.

Torniella (GR), sabato 11.5.2019 – Opportunità di tutela e valorizzazione per le zone rurali interne dalla collaborazione fra reti di esperti locali e istituzioni di ricerca e alta formazione.

Come parte della missione del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale (DICA) del Politecnico di Milano in Maremma, sabato 11 maggio 2019 si terrà dalle 10.30 alle 12.30 un incontro sulle opportunità di tutela e valorizzazione per le zone rurali interne dalla collaborazione fra reti di esperti locali e istituzioni di ricerca e alta formazione.

La sede dell’incontro sarà la sala musica dello stabile dell’associazione Filarmonica Popolare di Torniella, in piazza del Popolo 15.

Sono previsti interventi di Alessandro Ceppi, meteorologo DICA, Andrea Giacomelli coordinatore della rete pibinko.org e dal 2007 promotore di varie iniziative interdisciplinari di ricerca e trasferimento tecnologico in bassa Toscana, Giuseppe Milleo, tecnico del laboratorio di idraulica “Fantoli” del Politecnico di Milano e Mario Straccali della Pro Loco Piloni-Torniella.

Si ripercorreranno alcune delle esperienze più significative svolte dai relatori, in campo idrologico e meteorologico, e dell’integrazione di cultura, ambiente e innovazione libera, evidenziando gli aspetti di indotto economico e sociale derivante da queste attività, e si condivideranno possibilità di collaborazione per i prossimi mesi.

Per approfondire il contesto in cui si svolgerà l’incontro, si invita anche a vedere l’articolo “10-12 maggio: il DICA del Politecnico di Milano in Maremma” del 16 aprile scorso.

E’ gradita conferma della partecipazione entro il 10 maggio all’indirizzo info@pibinko.org o al 3317539228.

Milano, 15-5-19: Dario Canal live solo + geomusica e mappe partecipate al Piano Terra

Mercoledì 15 maggio dalle 21 alle 23 al Piano Terra di via Confalonieri 3 a Milano, una serata in cui musica e mappatura si fonderanno, amalgamate da una degustazione di prodotti tipici della bassa Toscana. Sotto il manifesto, una presentazione dell’artista e varie informazioni di contorno.

Avremo per la prima volta in città Dario Canal, frontman degli Etruschi from Lakota e colonna importante della Jug Band dalle Colline Metallifere in un live solo, cui sarà abbinata una presentazione su mappe partecipate e buiometria partecipativa e fotografie di suggestivi paesaggi notturni a cura di un ingegnere ambientale e un fotografo professionista.

Come presentare Dario Canal

Dario nella formazione “Amish from Jack White” (foto di Romina Zago)

Frequentandolo abbastanza da ormai tre anni compiuti, azzardo una presentazione non ufficiale (per una nota più ufficiale trovate qui la su bio “istituzionale” per la primavera 2019). Avete presente Jack White, Robert Plant, Rino Gaetano, Lucio Dalla e i Daft Punk tutti insieme? Ecco…Dario Canal non è così (sarebbe una cosa mostruosa), ma propone un percorso musicale che si ispira, con rispetto, ad alcuni pilastri della storia del rock e del cantautorato italiano, varie contaminazioni, e composizioni proprie.

Queste nascono dall’osservazione dei suoi luoghi d’infanzia -la zona geotermica della Val di Cecina– e vanno a toccare in modo critico ma verace la società di oggi. Oltre alla musica (in cui si esibisce fra chitarre, washboard, armonica e tastiere), è attivo anche in campo teatrale, e sociale (seguendo giovani talenti provenienti da varie nazioni), e lavora nel campo della didattica musicale, soprattutto per bambini, con vari progetti di cui trovate traccia sul suo profilo FB.

Dario sembra in giro da solo, ma…

La serata del 15-5 è poi anche un’anteprima per due eventi: difatti il 16-5 lo stesso gruppo di lavoro che troverete al Piano Terra sarà a Brescia, dove cura il programma scientifico di un convegno nazionale su protezione e promozione interdisciplinare del cielo notturno all’Università.

Ultimo, ma assolutamente non ultimo, il pomeriggio del 30-5 Dario, Andrea Giacomelli (con il suo alias musicale di Jack O’Malley) saranno nuovamente in città assieme ai loro colleghi della Jug Band dalle Colline Metallifere per un seminario al Politecnico dal titolo “Dall’ingegneria del suono all’ingegneria COL suono“, sulla via di una tournée geomusicale in Germania. Il tutto come parte di una serie piuttosto fitta di eventi fra Toscana, Lombardia, Germania e Belgio che trovate documentata sul calendario della rete pibinko.org, attiva dal 2007 su progetti integrati in cui cultura, ambiente e innovazione libera si fondono, assieme a colonne sonore possibilmente dal vivo (e che a Milano hanno già animato situazioni, tra film a budget zero, campagne di mappatura con open data, semi antichi e “chi più ne ha piu ne getta“).

Epilogo

Dario (primo a sinistra) con Wolfgang Scheibe, Peter Crivelli, Jack O’Malley e Simone Sandrucci, il gruppo base della Jug Band Colline Metallifere che sarà a Milano il 30 maggio.

Tornando all’imminente serata con Dario Canal…dopo la “British Invasion” degli anni ’60 verso gli USA, potrebbe questo evento essere l’incipit di una Tuscan invasion dell’area metropolitana milanese?

Non lo sappiamo… ma di sicuro le merende che porteremo dalla Maremma e dintorni saranno parecchio meglio dei fish ‘n’ chips con la birra sgasata! (e la musica, ci dicono, non è male nemmeno quella).

Per informazioni: info@pibinko.org o 331 7539228

Firenze, 4/5/19: Nessuno è illegale vol. 3

Prosegue la serie degli appuntamenti “Nessuno è illegale”, dopo Pistoia e Pisa, al Caffè Letterario “Le Murate”, con interventi di:

Riccardo Tesio (Marlene Kuntz)
Roberto Dell’Era (Dellera)
Tommaso Novi
Etruschi From Lakota
Emiliano Degl’Innocenti
Tōru

Don Massimo Biancalani Don Biancalani – Vicofaro accoglienza Migranti
Emiliano Rubbi
Mohamed Ambrosini (Un Ponte Per…) con Gilda Borgato (La Tana del Bianconiglio

Per maggiori informazioni si veda anche la presentazione dell’evento su FB:
https://www.facebook.com/events/2186955684745583/

18 e 19 maggio 2019 – Bioblitz al Belagaio e in Val di Farma

pibinko.org è tra i soggetti promotori del Bioblitz organizzato dal Museo di Storia Naturale della Maremma, che si svolgerà nella Riserva Naturale Statale del Belagaio e in alcune parti circostanti della Riserva Naturale Regionale Val di Farma nei prossimi 18 e 19 maggio.

Stante che la Val di Farma è il territorio da cui hanno preso il via molte delle attività della rete pibinko.org nel 2007, e che a partire dal 2009 abbiamo organizzato diversi eventi al Belagaio, oltre a diffuse attività di rilievo (con la BuioMetria Partecipativa e la mappa di comunità della valle) abbiamo piacere di invitarvi a questa manifestazione, per vedere i luoghi da un ulteriore punto di vista e sotto la guida di numerosi esperti.

Trovate tutti i dettagli sull’evento a partire dal sito http://www.naturaesocialmapping.it/

Con la rete pibinko.org e la Pro Loco Piloni-Torniella saremo anche presenti in vari momenti della manifestazione. Potete comunque scrivere a info@pibinko.org per delucidazioni sulla parte che seguiamo più da vicino.

Domenica 5-5-19, Il primo “buioblitz” della Maremma. Grosseto, Libreria Quanto Basta

Qui il PDF della locandina (2.7 Mb)

Nell’ambito dei servizi su luce e buio offerti da pibinko.org con il progetto BuioMetria Partecipativa, un aperitivo a Grosseto per vedere la luce con orecchie diverse e progettare assieme la campagna buiometria estiva 2019. Verrà inoltre presentato in esclusiva mondiale un punto da cui è possibile osservare la Via Lattea di giorno.

Il tutto in preparazione del prossimo convegno nazionale su protezione e promozione interdisciplinare del cielo notturno, presso l’Università di Brescia il 16 maggio p.v. e di cui il progetto BuioMetria Partecipativa sta curando il programma scientifico e che ha avuto il riconoscimento come giornata utile per crediti formativi professionali degli Ordini di Architetti e Ingegneri di Brescia.

Inoltre fra gli ospiti “di fòri”, per l’occasione avremo la dottoressa Serena Oliveri, archeologa genovese specializzata in museologia archeologica, con una significativa esperienza all’interno delle realtà museali, nella didattica e nella comunicazione. In particolare, la D.ssa Oliveri darà qualche cenno introduttivo al suo lavoro con l’Ecomuseo del Casentino e nell’ambito della realizzazione di mappe di comunità, che si raccorda direttamente con le iniziative di mappatura partecipata di cui la BuioMetria costituisce un esempio.

E’ gradita conferma di partecipazione entro le 22 di sabato 4 maggio (che potrete fare via mail, telefono, o passando al Caffè Ricasoli dove saremo con la Jug Band Colline Metallifere e Peter Crivelli).

Per ulteriori informazioni e conferme di partecipazione: bmp@pibinko.org o 3317539228

3 maggio 2019, Alghero (SS), Seminario su Alterazione della luce notturna e vita marina alla Facoltà di Architettura con la Lab Boat

Come spin-off del workshop del 13-3 all’Osservatorio Ximeniano di Firenze, Elena Maggi ha ricevuto un invito a presentare le attività dell’Università di Pisa nell’ambito di protezione e promozione interdisciplinare del cielo notturno in cui come buiometria partecipativa si collabora col CNR di Firenze (Istituto di biometeorologia).

L’evento rientra nell’ambito del progetto Lab Boat), e potete iscrivervi da questa pagina.

La foto è di Federico Giussani ed è stata scattata in località Le Rocchette a Castiglione della Pescaia (GR) un paio di anni fa. Il soggetto che vedete a contemplare il cielo, è lo stesso Federico.

Cogliamo l’occasione per ricordarvi alcuni passaggi precedenti della BuioMetria Partecipativa sull’isola (2008a Cagliari, 2008b Monte Arcuentu, 2012 Alghero, 2017 Sassari, Cagliari, S. M. Navarrese ecc)