Archivi categoria: Collaborazioni

Cristian Carlone

Torinese, classe 1964. Geologo, traduttore letterario, collaboratore del MUFANT di Torino, amante della musica rock (ma non suono alcun strumento) e dei Blue Oyster Cult in particolare, cinefilo, avido lettore e fanatico di Star Wars e di Gundam (un nerd, insomma).

Collabora nel progetto di Litologia Partecipativa.

Jack O’Malley

Alias musicale di Andrea Giacomelli.

E’ tra i creatori del progetto Jug Band dalle Colline Metallifere, un collettivo musicale intergenerazionale e internazionale di base a cavallo fra le province di Grosseto e Pisa lanciato nel 2018 per proporre geomusica.

Dal 2000 ha a che fare in modo sempre meno estemporaneo con musica e rime e dal 2007 con l’organizzazione di eventi e iniziative di promozione con elementi partecipativi che includono quasi sempre musica, meglio se dal vivo.

Daniele Sanna

Storico ed esperto di rock, sassarese. Ci conosciamo dal 1993 e collaboriamo dal 2001, quando mi diede una mano a compilare un database dei consiglieri regionali della Sardegna da cui derivammo varie analisi geografiche. Viceversa per lui ho curato restituzioni cartografiche di vari dati da lui raccolti.


Antonella Pocci

Antonella è ragioniere e ha titolo come assistente di base. Dal 2003 al 2016 è stata titolare del Bar Vineria la Combriccola, che ha visto nascere e periodicamente transitarei principali progetti della rete pibinko.org.

Oltre al supporto organizzativo, collabora attivamente alla mappa di comunità della Val di Farma, avendo curato in particolare la documentazione di modi di dire tipici dei borghi della valle.

Per contatti: antonella.pocci.piloni@gmail.com

Amish from Jack White

Duo musicale composto da Dario Canal e Alessio Ricci (rispettivamente a sinistra e a destra nella foto), che vede nelle performance la presenza non occasionale di ospiti e session men (o women). Oltre ad avere uno spettacolo rock-blues, lo stesso duo propone anche uno spettacolo di Flamenco (Pasos Obscuros), accompagnati dai passi della danzatrice Romina Zago.

Amish from Jack White + dalla Jug Band dalle Colline Metallifere Jack O’Malley (tteria) e Wolfgang Scheibe (basso). Foto di Luciano Massetti

Wolfgang Scheibe

Nato nel 1947 in Germania, dopo soggiorni in vari stati europei e americani dal 2007 vive a Tatti nelle colline metallifere grossetane. Qui ha installato una piccola tipografia a caratteri mobili -rilevata da un’azienda che stava passando al digitale- con cui produce stampe e lavori di grafica, rigorosamente ideati e realizzati a mano e distribuiti con il brand TattiStampa.
Tra una bozza di volantino e la pulizia dell’inchiostro dai rulli, da 40 anni si occupa di agricoltura biodinamica (producendo tra l’altro un ottimo pane multicereale e fornendo formazione e consulenza a varie aziende) e si diletta suonando un basso monocorda, anche questo autoprodotto 44 anni fa con una cassa di legno, un manico da scopa e uno spago, accompagnando musicisti di vari generi e nazioni in jam session e feste di piazza.

E’ tra i fondatori della Jug Band dalle Colline Metallifere

Potete contattarlo a tattistampa@tiscali.it