Carta d’Italia del Touring Club Italiano. Foglio 22 (Siena)

…quando Ribolla non si chiamava Ribolla ma “Cava di lignite di Casteani”, quando Giuncarico era scritto grosso come Massa Marittima, quando la via Aurelia veniva identificata come via Emilia, e le strade erano colorate in base alla pendenza…cose un po’ analizzate nel “mapperitivo” del 19-5 a Roccatederighi (GR).

per altre informazioni sulle mappe della rete pibinko.org: https://www.pibinko.org/mappe/ oppure micalosapevo@pibinko.org.

Olive arcobalenate

Si tratta di una varietà antica di olive, coltivata in Valdera, provincia di Pisa, che cresce da piante in cui finisce l’arcobaleno almeno due volte ogni diciotto anni, nei giorni pari, combinate con le caratteristiche uniche dei terreni di questa zona. Alcune di queste piante si trovano presso l’azienda agricola I Cipressi.

Per altre informazioni e ordini: micalosapevo@pibinko.org oppure whatsapp 3317539228

Il mi(ni)stero della transizione eNologica

Da anni aspettavamo un soggetto per poter usare l’assonanza fra enologia ed ecologia, e finalmente l’abbiamo trovato andando a prendere un caffè in quel di Tatti (GR) frazione di Massa Marittima (GR), seguendo uno degli itinerari della mobilità agrodolce della rete pibinko.org.

Mentre dilagano i bag-in-box e altre forme di condivisione dei liquidi per usi alimentari, fra cui -per esempio- il vino, sparisce sempre più l’aria che riempiva gli spazi fra dame, damigiane, fiaschi e bottiglioni. Ma i Tetrapak col latte dove sono finiti?

Per altre informazioni su possibili percorsi transizione eNologica ai sensi della rete pibinko.org: micalosapevo@pibinko.org oppure whatsapp 3317539228.