Archivi categoria: internazionale

Lithology: Public and Geologists Collaborate (Science Connected, 13.4.20)

Un articolo di Andrea Giacomelli (pseudonimo usato da Jack O’Malley quando fa l’ingegnere ambientale) sul progetto della Litologia Partecipativa, scritto per la rivista online Science Connected: https://magazine.scienceconnected.org/2020/04/lithology-public-and-geologists-collaborate/

Per ulteriori informazioni:

13.4.20 Participatory Geology project in time of Covid-19 | Italy

Un articolo sulla Litologia Partecipativa per il sito Culture360 della Asia-Europe Foundation:

https://culture360.asef.org/news-events/participatory-geology-project-time-covid-19-italy/

NdR: l’articolo è stato inviato ad ASEF il 26.3 scorso e quindi non tiene conto di molti sviluppi occorsi nello scorso paio di settimane (vedi tag PELP sulle notizie di pibinko.org, ma va benissimo come introduzione.

Per informazioni aggiornate

La Litologia Partecipativa sul sito S+T+ARTS

S+T+ARTS è un programma europeo centrato sulla promozione di iniziative in cui scienza, tecnologia e arte vengono integrate per affrontare in modo innovativo questioni sociali e sfide globali (cit.).

Il sito starts.eu ha pubblicato un articolo sulla litologia partecipativa presentandola come ” a rocky initiative launched by pibinko.org network” (un po’ “roccioso”, un po’ tipo Rocky Horror Picture Show, accostamento di cui il lato Jug Band del progetto è onorato).

Per leggere l’articolo, seguite questo link.

L’articolo è in inglese, ma riprende sostanzialmente le informazioni che trovate a partire dalla pagina principale del progetto: http://www.pibinko.org/litologiapartecipativa/.

#art&technology: The Metalliferous Hills Jug Band from Southern Tuscany (ASEF360.org)

Un articolo che inquadra la Jug Band Colline Metallifere nel filone “arte e tecnologia” con un poco di storia personale di Jack O’Malley, scritto per la rivista online della Fondazione Culturale Asia-Europa.

L’articolo è disponibile, in inglese, in questa pagina.

Per altre informazion sulla Jug Band Colline Metallifere (e per farla esibire): jugbandcm@pibinko.org oppure http://www.jugbandcm.it

21-11-18: Breve intervento su attività dal basso in workshop UE su “Citizen Science and Environmental Monitoring: Benefits and Challenges”

Una pagina di presentazione sulle attività della rete pibinko.org, in particolare con le collaborazioni in Val di Farma e con la Jug Band dalle Colline Metallifere è stata inclusa nella sessione di apertura del workshop su “citizen science e monitoraggio ambientale: benefici e sfide” tenuto il 21-22 novembre 2018 presso il Joint Research Centre di Ispra (VA).

La trovate in fondo in fondo a una sessantina di slide da questa pagina, o -se avete fretta- nella schermata sotto:

Grazie ancora a Marina Manzoni /JRC per l’invito.

6-2018 – La Val di Farma (e la palla 21 e la buiometria e la mappa di comunità) sulla rivista Langscape

Il numero 1 del 2018 della rivista Langscape, che da anni segue a livello internazionale il tema della biodiversità culturale, contiene un articolo dal titolo “An Ancient Game Opens the Door to Innovation in the Farma Valley, Southern Tuscany, Italy” (un gioco antico apre le porte dell’innovazione nella Val di Farma).

Vedi l’indice

14-2-2013, Intervista per The Florentine sul’alluvione di Albinia (GR)

theflorentine-allAgli inizi del 2013, facendo seguito a un intervento su M(‘)appare la Maremma tenuto a Manciano nel dicembre 2012, fui contattato dalla rivista The Florentine per rispondere a qualche domanda sull’alluvione ad Albinia.

Inizialmente sopreso di essere stato chiamato per parlare di rischio idrogeologico e mitigazione di eventi estremi, a partire da una presentazione in cui si parlava di mappe e buiometria partecipativa, risfoderai le mie memorie di “cose sull’acqua fuori dai tubi”.

L’intervista è disponibile online (l’ho scoperto nel giugno 2015): Water, water, water everywhere