Archivi tag: cipolla

ZUPPA CONTADINA

 

Soffritto con cipolla poi si aggiungono tutti i tipi di verdura possibile,  fagiolini,  fagioli,  zuccchine,  patate, cavolo,  prezzemolo,  sedano. Si fanno rosolare 10 minuti poi si aggiunge passata di pomodoro. Dopo 1 ora è cotta e si allunga il brodo a seconda delle necessità.

Si versa su pane raffermo e si copre per 10 minuti. Nel piatto si aggiunge un filo di olio e formaggio grattato. E’ ottima anche con cipollotti freschi.

ACQUA COTTA

 

Rosolare con un cucchiaio di olio a persona una grossa cipolla,  poi mettere o sedano tritato o basilico o spinaci o fagioli. Una sola cosa.  Aggiungere sale,  pizzico a piacere e passata di pomodoro. Dopo 30 minuti si aggiunge il brodo necessario per una zuppa e si versa su fette di pane raffermo con formaggio grattato. Si può arricchire versando nel brodo bollente un uovo a persona che va messo al centro delle fette nel piatto. Si può mangiare con pezzetti di cipolla cruda.

VELLUTATE

 

Minestre o creme di verdure varie da servire con crostini di pane.

Dosi per 6 persone.

Scegliere la verdura con cui si vuol fare la vellutata , circa 500 gr.  Aggiungere sempre una cipolla piccola e una patata,  poco sedano e poco prezzemolo,  200 gr. di panna da cucina o 2 bicchieri di latte,  2 dadi,  1 tuorlo di uovo,  2 cucchiai di farina bianca,  25 gr di burro o 5 cucchiai di olio oliva.

Far ¬†dorare la farina con il burro o l’olio,¬† aggiungere 1 litro di acqua calda , o brodo se non si vogliono usare i dadi,¬†le verdure a pezzi piccoli¬† e i dadi.

 Quando la verdura è cotta si passa a mulinex. Si mescola bene il tuorlo con la panna e il formaggio e si versa in una zuppiera dove si aggiunge la vellutata bollente. Sale a piacere. Si serve in scodelle con crostini di pane.

TAGLIOLINI CON SUGO MAREMMANO

 

Dose per 4 persone.

Mezza cipolla per il soffritto, 1 carota, 2 foglie di prezzemolo e 1 di sedano, 3 etti di carne macinata.

Far soffriggere la cipolla in 4 cucchiai di olio di oliva, aggiungere la carne e poi le verdure tritate. Far rosolare bene 15 minuti, aggiungere poco vino, da far evaporare, versare il pomodoro e far cuocere almeno 1 ora girando di tanto in tanto. Se si asciuga troppo aggiungere poca acqua.

Intanto preparare i tagliolini mettendo in mezzo kg di farina 1 uovo intero e 2 cucchiai di olio di oliva, mezzo cucchiaino di sale. Amalgamare il tutto finchè la pasta non è ben soda. Lavorare poi con la macchina della pasta e fare pezzi abbastanza spessi. Infine passare al rullo tagliolini.

Cuocere in abbondante acqua salata per 3 minuti.

CIPOLLA

 

In Toscana sono molto comuni le cipolle rosse , molto pi√Ļ saporite rispetto alle bianche o rosa.

Tutte le cipolle si possono cuocere in forno con tutte le pelli da togliere solo dopo cottura, e condite con olio,  sale e aceto balsamico.

Sono ottime le frittate e le vellutate.

A fettine sottili lavate con acqua si possono usare per insalate con tonno, carciofi, acciughe, patate lesse e olive nere.

ZUPPA DI FUNGHI

 

Con un misto di vari funghi , anche invernali,  si può fare una ottima zuppa .

Si fa un soffritto con aglio e cipolla,¬† si mettono in padella tutti gli altri funghi,¬† carota,¬† prezzemolo e sedano . Si fa soffriggere bene,¬† si aggiunge pomodoro e si fa cuocere 10 m.¬† Poi si aggiunge una scatola di fagioli borlotti,¬†¬† met√† interi e met√† passati e si fa cuocere 30 m. ¬†Se troppo solida si aggiunge un po’ di brodo o acqua. Si serve con pane raffermo o con crostini di pane tostato. A piacere si aggiunge un pezzetto di peperoncino