15.8.19 Alto Volume: una jam session per Luciano Bianciardi a Festambiente (Rispescia, GR)

Vedi anche evento FB. Fra i musicisti, presenti anche Jack O’Malley (Jug Band Colline Metallifere), Dario Canal, Giulio Passarini, Lorenzo Peggi e Filippo Muneghina…per l’elenco completo, venite a vedere o seguite il reportage che seguirà! Da un’idea di Andrea Rocchi.

UN EVENTO SPECIALE E PARTECIPATIVO
per la prima notte Bianca di Festambiente, dopo il concertone.
Una jam session di musica e parole dedicata a Luciano Bianciardi e aperta al contributo di tutti in cui tanti musicisti e tanti lettori suoneranno e leggeranno ad alta voce “il Lavoro Culturale”, capolavoro dello scrittore Grossetano..
IL LUOGO di questa avventura è la Ex CHIESA, ora Auditorium in cima alla salita del Festival.
Musica libera, improvvisazione, volume alto di musica e parole per una performance mai tentata a Festambiente..
PARTECIPA COME MUSICISTA O LETTORE,
basta scrivere una mail a volumifest@gmail.com
le iscrizioni sono aperte fino al 14 agosto compreso

VI ASPETTIAMO: più saremo più sarà bellissimo

“Arte in Cantina” a Scansano (GR) fino al 31 agosto

Ricevo da Elio Civiltà della Fiaschetteria Rurale di Scansano e volentieri inoltro:

Il Borgo, il Morellino ed una passeggiata tra le opere artistiche di molti autori in mostra nelle cantine scansanesi, in luoghi suggestivi del paese ed a contatto con la tradizione e la natura.

L’idea della mostra collettiva d’arte nasce dal gestore di una delle attività di ristorazione di Scansano, La Fiaschetteria Rurale di Elio Franc Leif Civiltà, per animare il centro storico del paese tramite la promozione di arte visiva, come la pittura e la scultura.

Grazie a Joshua Graetz (pittore), Andrea Perini (gestore della pizzeria “Il Civico 4”) ed Egidio Fanciulli (gestore dell’Emporio di Scansano), riuniti sotto il marchio ST+ART PROJECT, con la collaborazione della Pro Loco di Scansano, l’idea ha potuto realizzarsi e prendere forma e vedrà il suo inizio dal 10 di agosto 2019 fino alla fine del mese.

Saranno 17 gli spazi espositivi tra cantine storiche e la bellissima struttura delle Ex Scuole Elementari di Scansano che ospiteranno le opere d’arte di circa una trentina di artisti conosciuti a livello provinciale, nazionale ed internazionale, con esposizione di opere che hanno già ottenuto riconoscimenti in importanti rassegne d’arte contemporanea.

Ciascuno degli artisti esporrà circa 8 opere e quindi la mostra nel complesso ne ospiterà circa 200, spaziando dalla fotografia, alla pittura e scultura. Tutti gli operatori economici del paese hanno accolto con entusiasmo l’idea, gli stessi scansanesi hanno partecipato in modo attivo consegnando le chiavi delle loro cantine, affinché le opere in mostra potessero trovarvi collocazione.

L’auspicio degli ideatori, trattandosi della prima edizione, è che la mostra possa avere un gradito riscontro tra gli appassionati di tali arti e coloro che in questo periodo si trovano in villeggiatura in Maremma. Ringraziamenti vanno anche all’Amministrazione comunale di Scansano, che ha gradito l’idea della mostra itinerante fin da subito, supportandola attivamente ed alla Sig.ra Cinzia Signorini, che ha curato la segreteria del progetto.

La mostra ha come finalità un concorso per l’opera più gradita dal pubblico, che potrà dare il proprio voto. L’opera vincente sarà utilizzata dallo sponsor Poggio La Luna per la realizzazione di un’etichetta a edizione limitata e l’artista avrà un premio in denaro.

Per informazioni: Elio Civiltà 3332286260 o Joshua Graetz 3791463444

10 e 11 agosto a Torniella: 40° Torneo di palla a 21

Sabato 10 e domenica 11 agosto si entra nel vivo del torneo di palla a 21 a Torniella, giunto quest’anno alla quarantesima edizione.
Nella serie dei tornei estivi, quello di Torniella è il quarto dei sei. I precedenti sono stato disputati a Tirli, Scalvaia e Ciciano.Seguiranno poi Piloni (17-18 agosto) e Vetulonia (25-26 agosto).
Dal punto di vista dei risultati, la squadra del Torniella B è quella che quest’anno ha finora prevalso, vincendo sia a Tirli che a Ciciano, con Scalvaia che ha vinto il torneo “di casa”.
Al di là del fatto agonistico, intrigante per chi non conosce “la palla”, le giornate dei tornei sono nei paesi occasioni uniche per confrontarsi con le comunità dei borghi in cui si mantiene attivo il gioco e conoscere molti aspetti di una Toscana poco nota.


Quest’anno poi il torneo coincide con l’inaugurazione a Torniella della singolare mostra sul pittore Franco Soldatini, detto “il Cangialli”, il che -unito alla peculiarità della Val di Farma, crea tutte le basi per due giornate particolarmente ricche per chi fosse interessato a esplorare i luoghi.

Al nucleo centrale dell’evento con le partite fra le squadre principali, è abbinato anche il torneo di palla under 13 (oggi, venerdì 9, dalle ore 14), la nona Festa della Scimmia, sabato 10 musica dal vivo con i 21 Grammi e per chiudere domenica 11 sera la cena di premiazione del torneo (si veda qui il programma completo)