Jack o’Malley propone “Vacanze a Malta” a dei pellegrini sulla Via Francigena

Era ai primi di novembre e Jack o’Malley assieme a Sean Connerie stavano svolgendo alcuni sopralluoghi nel metĂ  verso, per tracciare nuovi cammini di mobilitĂ  agrodolce.

Dopo essere stati respinti a un buffet, e avendo appreso che il bar piĂą vicino era a cinque (5) kilometri di distanza, optavano per un pasto frugale nel punto tappa dei pellegrini a Badia Isola. Da questa situazione, e grazie anche al fatto che Giancarlo da Miele, l’autore di alcuni dei testi della Jug Band Colline Metallifere, parla anche francese, è scaturito un momento di condivisione di cibo, per il corpo e per la mente assieme ad alcuni pellegrini francesi…è stato anche interessante poter proporre il brano della JBCM che invita a riflettere sul senso del camminare a un pubblico estero.

Grande epilogo con “Viva l’Italia” da parte dei pellegrini, ormai fuori campo.