Innovazione sociale digitale

Aspetti di “innovazione sociale digitale” nei progetti a cura di pibinko.org

 

2007 Utilizzo di immagini satellitari assieme ai giocatori di Torniella per identificare possibili aree di gioco per la palla a 21 a Chicago [2] (le zone identificate sono state successivamente validate dal nostro contatto a Chicago). Vedi anche l’anteprima del documentario su questa.

2008 Progetto m(‘)appare Milano]: tre mesi di mappatura partecipata della città, con una radio locale come media partner, e la creazione del termine m(‘)appare.

2008 Avvio del progetto Buiometria Partecipativa dalla Val di Farma. Il progetto include metodi partecipati, licenze open data per la distribuzione delle misure effettuate, sistemi open source per la parte software (servizio di TG2 Costume e Società)

2012-2013 Ho lavorato come citizen science coordinator nel progetto comunitario ENVIROFI. In questo ho ideato e coordinato un iniziativa chiamata “Citizens in Tuscany” per il collaudo di app sulla biodiversità forestale. La bassa Toscana è stato il sito principale dell’iniziativa, assiemen alla città di Firenze.

2013 – Evento dell’Open Data Day organizzato in Val di Farma (all’agriturismo Casa del Chiodo, Piloni).

2015 Con un gruppo di lavoro da Torniella e Piloni abbiamo partecipato al concorso internazionale per location-based games di educazione ambientale indetto dal progetto comunitario INVOLEN.

2017: Presentazione della mappa di comunità della Val di Farma nel quarto International Open Data Day

2019: Presentazione della mappa di comunità di Tatti nel sesto International Open Data Day (come estensione della mappa in Val di Farma)