3 pensieri su “Campione PELP ZZ020

  1. Potrebbe anche essere un deposito di ossidi di rame.
    La matrice sembra essere una roccia di tipo carbonatico.

  2. Con un verde così acceso penso a malachite ma anche atacamite, ma è un minerale molto raro. Bisognerebbe capire su che matrice si sviluppano i cristalli, magari con una foto più ravvicinata.

Rispondi a Laura Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.