Hold On

Bless my heart, bless my soul. | benedici il mio cuore, benedici la mia anima
Didn’t think I’d make it to 22 years old. | non pensavo di arrivare a 22 anni
There must be someone up above sayin’, | ci dev’essere qualcuno lassù che dice
“Come on, Brittany, you got to come on up. | dai Brittany, devi venire su
You got to hold on… | devi resistere
Hey, you got to hold on…”

So, bless my heart and bless yours too. | allora, benedici il mio cuore, e pure il tuo
I don’t know where I’m gonna go | non so dove andrò
Don’t know what I’m gonna do | non so che cosa farò
There must be somebody up above sayin’,
“Come on, Brittany, you got to come on up!
You got to hold on…
Hey, you got to hold on…”

“Yeah! You got to wait! | devi aspettare!
Yeah! You got to wait!”
But I don’t wanna wait! | ma non voglio aspettare
No, I don’t wanna wait…

So, bless my heart and bless my mind. | allora, benedici il mio cuore, e benedici la mia mente
I got so much to do, I ain’t got much time | ho così tanto da fare, e non ho molto tempo
So, must be someone up above saying,
“Come on, girl! Yeah, you got to get back up! | dai bimba, devi trovare dei rinforzi
You got to hold on…
Yeah, you got to hold on…”

“Yeah! You got to wait!”
I don’t wanna wait!
But I don’t wanna wait!
No, I don’t wanna wait!

You got to hold on…
You got to hold on…
You got to hold on…
You got to hold on…

L’acqua buona (Marco Chiavistrelli, 2020)

Informazioni e booking: info@marcochiavistrelli.it o whatsapp 3317539228

sito ufficiale: http://www.marcochiavistrelli.it

C’è una strada giù nel bosco / quella che non scegli mai

grandi rovi tutto intorno / ma può esistere lo sai

Troverai l’acqua buona / potrai bere di persona

troverai la tua storia troverai

C’è una donna senza volto /quella che non guardi mai

legge carte di nascosto / dove esiste non lo sai

Troverai l’acqua buona / potrai bere di persona

troverai la tua storia troverai

C’è un destino ancora acerbo / che tu cerchi di comprare

è profondo come il mare / grandi onde per nuotare

Troverai l’acqua buona / potrai bere di persona

troverai la tua storia troverai

Scansano (GR) 26.6.20: Il festival dell’architettura di Londra è nel salotto di Andreina

Già da qualche settimana avevamo annunciato la partecipazione di pibinko, in collaborazione con il DICATAM dell’Università di Brescia, all’edizione 2020 del Festival dell’Architettura di Londra, con un intervento in cui si proporrà una mappatura partecipativa di alcune situazioni legate a scenari di riqualificazione di basi NATO dismesse nel Nord Italia (qui l’articolo di presentazione). Il LFA è il più importante festival di architettura al mondo, ed è interessante per la rete pibinko.org poter portare un contributo in questo spazio:

La locandina LFA2020 su “Il potere culturale della Guerra Fredda”

Avevamo anche scritto in giro che stavamo cercando una sede da cui fare questa trasmissione, nell’ambito della stagione conce[r|t]tistica 2020 della Jug Band Colline Metallifere, perché siamo da sempre abituati a portare attività tecnico-scientifiche in spazi “aperti” e a portare cose “aperte” in spazi tecnico-scientifici.

Fatte varie verifiche con bar e punti di ristoro con cui collaboriamo di solito, abbiamo deciso di proporre uno spazio che non è nuovo alle cose di pibinko.org, ma non avevamo inizialmente considerato: il salotto di nonna Andreina a Scansano. Abbiamo uno spazio di circa 30 mq dove possiamo accogliere in sedie distanziate 4 -5 persone. L’appuntamento è tra le 17 e le 20 di oggi pomeriggio, venerdì 26 giugno, su prenotazione.

Il salotto di Nonna Andreina con poeti estemporani maremmani e sardi, 30 aprile 2011, in parallelo a un progetto INTERREG Marittimo Italia-Francia (vedi il reportage completo)

Ci sono già un paio di posti riservati “non-autorità”, ma 2-3 posti sono al momento disponibili.

Chi fosse a Scansano nel pomeriggio e volesse partecipare, può scrivere a micalosapevo@pibinko.org o mandare un messaggio whatsapp al 3317539228, specificando nome, cognome, motivazione per assistere a questo evento “in diretta” . La selezione all’ingresso sarà fatta da Mauro Tirannosauro. Nella foto di testa lo vediamo intento a studiare i passanti che vanno al mercato.

I nominativi dei partecipanti saranno registrati (facciamo come se si fosse in un locale pubblico).

Che siate alle Cascine a Scansano, a Cascina, o a Novosibirsk, potete comunque seguire l’evento online dal link https://meet.google.com/raf-mung-prq

Fabio Massellucci con Mauro Tirannosauro a Scalvaia (SI)

Domenica 21.6.2020. Photo opportunity per Mauro Tirannosauro, oggi con Fabio Massellucci, mastro birraio, giocatore di palla a 21 e costruttore di palline per lo stesso gioco.

Qui ci troviamo all’ingresso del birrificio 36 nero di Scalvaia, luogo misterioso dove si elaborano pozioni a base di erbe della Val di Farma che pare abbiano l’effetto di far aumentare il numero di barzellette che si possono raccontare nei giorni di pioggia (cfr. video di repertorio).

Invece il birrificio di Fabio è il 26 nero…nato appunto a Scalvaia nel 2011, e oggi sito a Poggibonsi (http://www.pibinko.org/birrificio-26-nero/), dove oltre a bere le birre di Fabio potete mangiare e soddisfare altre necessità in funzione della vostra posizione nella piramide di Maslow. Slow…

All-focus

21.6.20 La Jug Band Colline Metallifere a Torniella in un concerto per scoprire la Macedonia (Il Tirreno ed. Grosseto) – con piccola integrazione

Con la correzione di dui piccoli refusi (a riflettere il comunicato originale), e sempre grazie a Il Tirreno per l’attenzione che dedica ai nostri progetti:

  • Un conce[r|t]to non è un concerto (vedi pagina sulla conce[r|t]tistica della JBCM)
  • La Macedonia di cui si parla stasera è la Repubblica del Nord (FYIROM) e non la regione greca. Con entrambe abbiamo buoni rapporti, e soprattutto lavoriamo con persone e non con entità nazionali.

Master and Commander

Peter “Raman” Crivelli e Dario Canal nella sala dell’Associazione Filarmonica Popolare di Torniella (GR).

di che cosa stavano parlando?

  • Spessore delle corde di chitarra
  • Come preparare le melanzane alla parmigiana
  • Viaggi extracorpoeri interstellari.

Scegliete la risposta secondo voi e scrivete a micalosapevo@pibinko.org. Le risposte saranno conteggiate fino alle ore 15 del 25 giugno 2020. Il gruppo di votanti che avrà indovinato riceverà un cadeau virtuale da parte della Jug Band Colline Metallifere.

Walkin’ the Dog

Interessante la proporzione bianchi-neri nel gruppo, considerato l’anno:

[Verse 1]
Mary mac, dressed in black
Silver buttons all down her back
High to low, tip to toe
She broke a needle and she can’t sew

[Chorus]
Walkin’ the dog
Just a-walkin’ the dog
If you don’t know how to do it
I’ll show you how to walk the dog
[Whistle]
C’mon now, c’mon, c’mon!

[Verse 2]
Asked my mama for fifteen cents
See the elephant jump the fence
He jumped so high he touched the sky
Never got back till the Fourth of July

[Chorus]
Walkin’ the dog
Just a-walkin’ the dog
If you don’t know how to do it
I’ll show you how to walk the dog
C’mon now, c’mon, c’mon!