Un’idea e un invito: festa di Capo Danno in Piazza del Popolo (RSVP entro il 19-11-2009, ore 16)

Sotto il testo dell’invito che fu spedito nominativamente a 170 persone il 17/11/2009 per la festa di “Capo Danno in piazza del Popolo (a Torniella)”. Vennero poi 40 persone. La maggior parte della comitiva pernotto’ due notti in paese, e ci furono cene anche la sera del 30/12 e del primo gennaio.

Vedi anche il manifesto della festa

Cari tutti,

Dopo un paio di settimane di ragionamento, e di condivisione con alcuni di voi di un progetto preliminare per questa festa, cominciamo ad estendere a una cerchia più allargata l’invito.

Anche perché il Capo Danno si avvicina.

Se vi sono piaciuti i film del chihuahua killer o di ermanno x, i cortometraggi sui gatti, le storie della palla a 21 , le foto, la buiometria partecipativa o M(‘)appare Milano e altre vicende, vi invito a considerare la possibilità di venire a Torniella per Capo Danno: conoscerete in prima persona alcuni dei protagonisti, e magari troveremo il modo per fare meglio le stesse cose per il 2010.

PREMESSA

Questo invito viene inviato nominativamente  a circa 170 persone.
Non è un comunicato, non è un messaggio per le mailing list su cui ci scriviamo. E’ un invito personale.

Non estendetelo ad altri (o meglio: se pensate che ci siano altri interessati a questo tipo di evento, fatemi sapere, e troviamo il miglior modo per coinvolgere questi altri)

Per questioni di praticità, il messaggio viene mandato in “blind copy” (so che ad alcuni di voi non piace), ma non tutti vi conoscete fra di voi, e da un un punto di vista della privacy è preferibile tenere 170 indirizzi riservati…chi verrà si conoscerà in piazza ;)

Sinora, non ho mai pensato al capo d’anno prima del 29 dicembre, perché non ho mai dato troppo peso a questa ricorrenza, con l’eccezione del Capodanno in piazza (a) Napoli del 2006 [1].

Quindi: se proponiamo un appuntamento per una ricorrenza con oltre un mese di anticipo, ci dev’essere un motivo importante ;)

L’idea è stata condivisa con un gruppo di cinque persone a Torniella, in una riunione del 2-11-09, e quindi discussa con una decina di persone in queste settimane, cui l’idea è piaciuta.

Ad alcuni il programma preliminare, che non allego in questo messaggio (perché è già troppo lungo), è sembrato strano.

Tuttavia alla maggior parte di quelli che lo hanno visto è parso molto interessante e divertente.

Data la capienza del luogo, sarà gradita una risposta (anche negativa), entro giovedì 19 novembre, ore 16.

Nella risposta indicate per favore anche chi parteciperebbe assieme a voi, così si può compilare una lista completa, ed eventualmente se ci sono esigenze alimentari particolari (per questioni religiose, di salute, o di altre filosofie)

Provo a sintetizzare l’evento cui siete invitati. 

OGGETTO: Festa di Capo Danno in piazza del Popolo

DOVE: Torniella (GR) [2]

nota: sul COME ARRIVARE: ci si pensa dopo. prima è utile sapere CHI ci sarà.

CHI:  a cena 40 invitati da fuori Torniella, più i residenti di Torniella e dintorni che non partiranno per località remote in quell’occasione.

per la serata: chi vuole seguire l’intrattenimento (compatibilmente con gli spazi disponibili…a occhio un centinaio di persone)

QUANDO: 31-12: dalle 18 alle 23.59; 1-1: dalle 0:00 all’ora in cui vorrete stare in piedi

PERCHE’:

Con alcuni dei personaggi che hanno partecipato alle principali vicende snodatesi con pibinko.org a partire dalla fine del 2006, abbiamo ritenuto interessante chiudere in stile l’anno 2009, e aprire in stile l’anno 2010.

Potete considerarlo come…
–  un modo non convenzionale (ma non fine se stesso) di passare 24 ore,
– un modo per ripensare alle vicende snodatesi più o meno da ottobre 2006 a oggi [3] e di cui in varia misura siete partecipi,
– come vi parrà, nel senso del “fais ce que voudras” di un tempo [4].

COME:

In sintesi è previsto

– aperitivo
– cena
Рammazzacaff̩
– intrattenimento musicale
– spazi conviviali (chiacchiera, sigaretta, briscolata, gare di panforte, proiezione film e documentari, jam session musicali, karaoke ecc ecc)

In caso di maltempo, in paese sono disponibili spazi coperti e riscaldati

Per chi si vorrà trattenere un poco di più, abbiamo previsto (tramite contatti con gli operatori locali) la possibilità di mangiare, bere e intrattenersi nel territorio della valle del Farma.

COLLABORAZIONI

La festa di Capo Danno sarà resa possibile da: Bar Vineria La Combriccola, Osteria Il Boscaiolo, Società Filarmonica Popolare di Torniella, U.S. Torniella  e chi vorrà partecipare (sia in termini di erogazioni liberali per le spese vive, che di tempo volontario per curare i preparativi, o per mettere a posto dopo).

QUANTO COSTA

Siamo in via di definizione di un prezzo, che non sarà un prezzo alto per il tipo di evento, e sarà sicuramente non alto per una serata di capodanno media fatta fuori casa.

Il rapporto qualità/prezzo sarà garantito (anzitutto dalla vostra stessa presenza)

Tutte le iniziative che abbiamo realizzato sino a oggi sotto l’egida pibinko.org sono state iniziative no profit. Questa non sarà differente.

Chiaramente, ci sono dei costi vivi che non possiamo ignorare e che  -non avendo alle spalle una fondazione- devono essere sostenuti da qualcuno, il che si traduce in un “biglietto”.

Tutta la parte economica dell’evento sarà gestita dall’U.S. Torniella (il cui tesoriere nella vita fa conti contabili), e il bilancio dell’iniziativa sarà successivamente pubblicato.

Entro la fine di questa settimana avremo un prezzo per la cena, un prezzo per gli aperitivi e un prezzo per l’intrattenimento….sarà possibile partecipare a tutte e tre le fasi della serata, oppure a una sola.

Come comitato organizzatore non abbiamo previsto come parte del pacchetto l’alloggio: per una festa di capodanno non è infrequente tirare l’alba, fare colazione, e ripartire per il proprio letto domestico (ad alcuni di voi so che è già capitato, perché eravamo assieme…).

Chiaramente, per chi ne avesse necessità, possiamo dare assistenza per trovare un alloggio in zona.

CHE COSA POTRETE RACCONTARE DOPO QUESTA FESTA

Io c’ero

…e se ero al volante gli organizzatori mi hanno fatto il test etilometrico prima di rimettermi in marcia.

Non è una battuta: è importante che chi parteciperà non si faccia male a causa della festa.

CONCLUSIONE

Complimenti a chi è arrivato in fondo a questo messaggio: assieme al comitato organizzatore aspettiamo la vostra risposta entro il 19-11, ore 16.

un saluto!