Tag Archives: 1971

branobag del 13-10-2015: Behind Blue Eyes/Dietro a quegli occhi azzurri

[AVVISO AI NAVIGANTI: il branobag di domani, 14-10-2015 potrebbe non andare in onda per questioni di viaggi aerei a orari “impropri”…vediamo come va!]
20151012_adnecsuncsetPiù lo rivedo e più tendo a pensare che il personaggio del batterista pazzo nello show dei Muppet, che scopro oggi essere inziato nel 1978 (comunque sull’onda del meno noto in Italia Sesame Street) sia stato ispirato da Keith Moon. Aveva una dinamicità sullo strumento che non ho mai ritrovato uguale. Di scalmanati sui tamburi ce n’è parecchi…ma ditemi quanti come lui.

The Who – Behind Blue Eyes

Em G D
No one knows what it’s like, to be the bad man, | nessuno sa come ci si sente a essere il cattivo
C A
To be the sad man, behind blue eyes | a essere quello triste, dietro a degli occhi azzurri
Em G D
No one knows what it’s like to be hated, | nessuno sa come si sente a essere odiati
C A
To be fated, to telling only lies | a essere destinato a raccontare solo bugie

CHORUS
C D G
But my dreams, they aren’t as empty, | ma i miei sogni non sono così vani
C D E
As my conscience seems to be | come sembrerebbe essere la mia coscienza
Bm C
I have hours, only lonely | Io ho ore, solo da solo
D A
My love is vengeance that’s never free | il mio amore è vendetta, mai gratuita

Em G D
No one knows what it’s like to feel these feelings | nessuno sa come ci si sente ad avere questi sentimenti
C A
Like I do, and I blame you | come i mie, e incolpo voi
Em G D
No one bites back as hard on their anger | nessuno se la prende così tanto con la propria rabbia
C A
None of my pain and woe, can show through | nulla del mio dolore può trasparire

CHORUS

D Bm A E
When my fist clenches crack it open | quando il mio pugno si stringe, tu aprilo
Bm G D
Before I use it and lose my cool | prima che lo usi e perda la mia calma
Bm A E
When I smile tell me some bad news | quando sorrido, dammi qualche cattiva notizia
Bm A E
Before I laugh and act like a fool | prima che mi metta a ridere e a fare lo stupido

And if I swallow anything evil | e se mando giù qualcosa di brutto
Stick your finger down my throat | infilami un dito in gola
If I shiver please give me a blanket |se ho i brividi per favore dammi una coperta
Keep me warm let me wear your coat | tienimi al caldo, lascia che indossi il tuo cappotto

No one knows what it’s like, to be the bad man
To be the sad man, BEHIND BLUE EYES

ecspobag dell’8-6-2015: prenditelo finché puoi/get it while you can

Energia e Clima Sentirebbero Poche Orazioni

2015-05-31-cipressi-srocco
Battesimo a S Rocco a Pilli (SI)

Dice l’enciclopedia de noantri che “La filosofia di Schiller ha come punto centrale il senso tragico della libertà che l’uomo deve, tramite il sentimento del sublime, realizzare, opponendosi al destino, con la faticosa ricerca di una realizzazione armonica della sua personalità nella realtà storica“. Probabilmente se Schiller fosse vissuto nella West Coast a metà anni Sessanta del secolo scorso, avrebbe composto il brano che vi vado a proporre oggi, e magari sarebbe andato in giro guidando pulmini VolksWagen (mantenendo quindi un legame con la terra madre) e frequentando festival di musica psichedelica.

Transcribed and submitted by Lars Pettersson , Dec 1997 / traduzione pibinko

Song: Get it While You Can
Artist: Janis Joplin
Written by: Jerry Ragovoy/Mort Shuman
Album: Pearl, 1971

Get it While You Can
====================

[Verse 1:]
In this [C]world, if you read the [Em]papers, Lord, | in questo mondo, se leggi il giornale, oh Signore
You know every-[F]-body’s fighting on with each [C]other. | vedi che tutti stanno a leticare con tutti
You got [C]no one you can count on, baby, | non c’è nessuno su cui tu possa contare
Not [C]even your [Bb]own [F]brother. | nemmeno il tuo fratello
So if [C]someone comes [E]along, | e allora, se arriva qualcuno
He’s gonna [F]give you some love and [G#]affection | che vuole darti amore e affett [anche se nell’originale di Howard Tate dice “genuine affection”]

[Chorus:]
I’d say [C]get it while you can, yeah! [Bb] [F] | allora ti dico di prenderlo finché puoi
Honey, [C]get it while you can, [Bb] [F] | dolcezza, prendilo finché puoi
Hey, hey, [C]get it while you can, [Gm]
Don’t you turn your back on [Am]love, no, [G]no! | non voltare le spalle all’amore

[Verse 2:]
Don’t you [C]know when you’re [Em]loving anybody, baby, | non lo sai che quando ami qualcuno
[F] You’re taking a gamble on a little [C]sorrow, | stai facendo una scommessa sul sul fatto di poterci rimanere anche un po’ maluccio
But then [C]who cares, baby, |ma chi se ne importa, bbella
‘Cause we [C]may not be [Bb]here to-[F]-morrow, no. | perché potremmo non essere qui, domani
And if [C]anybody should come [E]along, |
He gonna [F]give you any love and [G#]affection,

[Chorus:]
I’d say [C]get it while you can, yeah! [Bb] [F]
Hey, hey, [C]get it while you can, [Bb] [F]
Hey, hey, [C]get it while you can. [Gm]
Don’t you turn your back on [Am]love,
No no [G]no, no no no no [C]no.

[Guitar solo: C Em F C E F G#]

Oh, get it while you [C]can, [Bb] [F]
Honey [C] get it when you’re gonna wanna need it dear [Bb], yeah yeah, [F] | cara, prendilo quando dovrai volerne avere bisogno
Hey hey, [C] get it while you can, [Gm]
Don’t you turn your back on [Am]love, | n
No no [G]no, no no no no,
[C]get it while you can, [Bb] [F]
I said [C] hold on to somebody when you get a little [Bb] lonely dear, [F] | dico, aggrappati a qualcuno quando ti senti un po’ sola
Hey hey, [C] hold on to that man’s heart, [Bb] [F] | aggrappati al cuore di quell’uomo
Yeah, [C] get it, want it, [Bb] hold it, [F] need it, | prendilo, desideralo, reggilo, abbine bisogno
[C]Get it, want it, [Bb] need it, [F] hold it,
[C]Get it while you can, yeah, [Bb] [F]
Honey [C] get it while you can, baby, [Bb] yeah [F],
[C]Hey hey, [C] get it while you can!