La BuioMetria Partecipativa nella International Dark Sky Week 2017

Nella miglior tradizione della BuioMetria Partecipativa, quando si programma qualche evento che prevede ritrovi pubblici per lo svolgimento di misure di qualitĂ  del cielo notturno, il cielo si annuvola e quasi quasi viene a piovere (consorzi agrari: contattateci!).

In effetti, l’idea di base della BuioMetria fu quella di svincolare le misure dal singolo esperto e dal singolo evento, facendo circolare gli strumenti, per cui la questione del maltempo si risolve tranquillamente nel corso dell’anno. Fatto sta che, date le previsioni, sarĂ  abbastanza difficile poter raccogliere misure utili nei prossimi tre giorni, come inizialmente programmato e annunciato nella newsletter del 24-4.  In ogni caso in almeno una delle sere faremo un sopralluogo nella zona della riserva del Belagaio per identificare punti adatti alle misure, che potremo poi ripetere non appena la copertura nuvolosa lo consentirĂ .

Resta invece confermato l’appuntamento al Boscaiolo per la sera del 30 aprile dove, se non potremo dare conto delle misure eseguite, avremo comunque un momento di sintesi sulla questione tutela e protezione del cielo notturno, a partire dalla relazione tra riserve naturali e zone antropizzate e verificando cosa è stato fatto in altre nazioni durante la settimana.

Se le previsioni per domenica saranno confermate col bel tempo, potreste sempre venire a fare una gita in Val di Farma, e poi chiudere con il ritrovo che faremo a Torniella (dalle 19.30).

Per informazioni: info@pibinko.org

Per prenotazioni per la cena del 30: info@ilboscaiolotorniella.it