La Maurotournée da Soiana (PI) a Tatti (GR), passando per Firenze (FI). 3° episodio: Saint Peter Prettyview

Ieri Mauro Tirannosauro ha avuto una sorta di “day off” tra Firenze (FI) e Tatti (GR). Dopo il live a Soiana (PI), in cui è nata la canzone “So’Chianti” (di cui potete vedere qui la versione in studio e qui quella dal vivo), è approdato nella ridente località di Santo Pietro Belvedere, che nell’adattamento che di questa storia verrà fatto nel 2035 per Hollywood diventerà Saint Peter Prettyview.

Posti dove ci si ritrova usando il navigatori degli amici di Mauro Tirannosauro.

L’occasione che non fece l’uomo ladro era data dal fatto che dei suoi vecchi amici del Giurassico gli avevano dato appuntamento al Museo di Capannoli, ma poi sbagliando indirizzo col navigatori (è un dispositivo che si usava nel Giurassico per cercare gli indirizzi attaccando una barca sopra due bovini maschi adulti) si sono ritrovati lì, nel posto dedicato al santo cui gli Etruschi from Lakota dedicarono l’ultimo brano del loro secondo album, che vi mandiamo immediatamente.

Prima di salutarvi, ricordiamo che stiamo aggiornando il Calendario della JBCM & friends con gli eventi dei prossimi giorni (trovate il tutto alla pagina: https://www.pibinko.org/jugbandcollinemetallifere/calendario/

Per altre informazioni e booking: pigiate qui.

Cosa ne sa un povero contadino | What does a farmer know
Di quello che succede alla sua morte | About what happens after his death
La morte lo aspetta ormai da tempo | Death awaits for him for some time now

Ad aspettarlo c’è San Pietro | Saint Peter is waiting for him
Sembra vestito a festa | He looks like he’s dressed for a ball
“Abramo sei un millesimo” | “Abraham, you’re one thousandth”

“Avrai stipendio assicurato | “You shall have a granted salary
Accesso illimitato al paradiso | unlimited access to paradise
Armadietto vicino a Cristo | a locker right next to Christ
In fondo al corridoio” | at the end of the corridor”

Mentre San Pietro apre il portone | While Saint Peters opens the door
Abramo ritrova le parole | Abraham manages to speak again
E senza nemmeno una bestemmia | And without swearing
Gli risponde con il cuore | Answers with his heart

“Io sono contento della vita che ho sudato | “I am happy about the life that I had to sweat through
Potessi la vivrei ancora | if I could I would live it again
Quassù non c’è la terra | Up here there is no soil
Per coltivare la carota” | to grow carrots”

“Ma cosa stai dicendo, figliuolo | “Son, what are you saying
Forse sta parlando l’emozione | maybe it’s your emotion speaking
Entra con me in paradiso | enter paradise with me
Tra le braccia del signore” | in the lord’s arms”
“Io la pecora non la posso fare | “I cannot be a sheep
In vita ne ho mangiate troppe | I ate too many in my life
Ora tra poco è tardi | now it’s too late
Tra poco esce il sole” | the sun will be up soon”

“Caro Pietro, il pastore | “Dear Peter, the shepherd
Lei è stato fregato | you have been tricked
Da chi non ha mai visto | by someone you never saw
E l’ha sempre comandato” | and always controlled you”

Preferisce star da solo | He prefers to stay on his own
Come si nasce, si vive e si crepa | You are born, you live and you die in the same way
La morte sarà una pena | Death will be miserable
Per chi crede di rinascere ancora | for those who believe they will be born again

Cosa ne sa un povero contadino | What does a poor farmer know
Di quello che succede alla sua morte | of what happens when he dies
Abramo crede ancora di essere vivo | Abraham thinks he is still alive
Nel suo campo di carote | in his carrot garden