2019 (Marco Chiavistrelli)

Un anno orribile, con il divieto all’umanità come filo conduttore pestifero. Contro i migranti, per schiacciarli nei lager libici, contro i Rom, con il perbenismo cattivo dei più, contro le donne da riportare al medioevo. Davvero un brutto viaggio in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.