Archivi tag: USA

branobag del 10-11-2015: Jet Airliner/Aereo a jet

Da questa parte dell’Atlantico Paul Pena non è molto conosciuto. Era un artista molto eclettico, che è rimasto impresso a chi lo ha incrociato musicalmente perché a un certo punto dal blues si mise a imparare il canto tuvano e … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , | Lascia un commento

branobag del 5-11-2015: No rain/Niente pioggia

brano semplice, ma potente nello spiegare come funziona quella cosa di quelli che guardano le pozzanghere riempirsi. No Rain Chords —— E5 E D A G E7 022xxx 022100 xx0232 x02220 3×0003 020100 Begin with E5 E D E D … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , | Lascia un commento

branobag del 4-11-2015: I’m shaking/So’ agitato

Di questa vi mando sia la versione più recente, del notevolissimo Jack White, in un video un po’ troppo glamour per i suoi gusti (improbabile la ragazza che suona la chitarra con le unghie lunghe), ma bbuono, assieme all’originale, di … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , | Lascia un commento

branobag del 22-10-2015: Fifty Way to leave your Lover/Cinquanta maniere per lasciare l’amante

Mentre la fibra (quel del noto fornitore di telecomunicazioni) si espande, la fibra personale si riduce, inesorabilmente. L’importante è che sia in modo inesorabilmente positivo. …l’ha rifatta recentemente anche l’algida Miley Cyrus, il che fa capire che è un pezzo … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , | Lascia un commento

branobag del 21-10-2015: Hole hearted/Con il cuore bucato

Gli Extreme quasi tutti li conoscono per la suadente ma un po’ pallosa “More than words”, praticata da tutti i chitarristi da grigliata perché ha un sacco di stratagemmi che consentono di suonarla anche in modo semplice ma facendoti sentire … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , | Lascia un commento

branobag del 19-10-2015: Girl, you’ll be a woman soon/Ragazza, presto sarai una donna

Pezzo più noto alle “giovani” generazioni nella versione sentita in Pulp Fiction a opera degli Urge Overkill, fu in effetti lanciato una trentina di anni prima dall’intramontabbile (con due b) Neil Diamond. Ringrazio sempre Quentin Tarantino per l’incredibile azione di … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , , | Lascia un commento

branobag del 16-10-2015: Long Gone Day/Un giorno passato da parecchio

Canzoncina allegra per chiudere la settimana. Mad Season – Long gone day So much blood I’m starting to drown It runs from cold to colder Time to time the skies come down And help me lose my way Tears and … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , | Lascia un commento

branobag del 15-10-2015: I could never take the place of your man/Non potrei mai prendere il posto del tuo uomo

Uno “dejji intramontabbili” di Roger Nelson in arte Prince in arte TAFKAP…ogni tanto cambia nome, per fortuna non cambia musica. Non è automatico trovarlo sul grande tubo, e a volte fanno sparire dei pezzi, ma questo oggi c’è. In una … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , | Lascia un commento

branobag del 7-10-2015: Veteran of a thousand psychic war/Un veterano di mille guerre psichiche

Dalla colonna sonora del film “Heavy Metal”, uscito in Italia durante i campionati mondiali di calcio del 1982 (e che credo, ereticamente, di avere visto una sera che c’era una partita dell’Italia). Per motivi di palinsesto e contratti televisivi, in … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , | Lascia un commento

branobag dell’1-10-2015: When you come around/Quando ci avrò ragionato- passo di qui

Si prosegue il bordo della West Coast americana e di Los Angeles e dintorni. In inglese l’espressione “to come around” ha due significati. Uno più letterale, di quando uno “capita in un posto”. L’altro, un poco traslato, di quando ho … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , | Lascia un commento