Archivi tag: UK

branobag del 12-11-2015: You’re gonna lose that girl/Perderai quella ragazza

un pezzo degli intramontabbili, quando i mulini erano bianchi e i testi erano semplici, rifatto da uno che sta in genere quatto quatto, ultimamente, ma continua a fare musica di qualità dopo il periodo col botto, in cui si faceva … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato | Lascia un commento

branobag del 6-11-2015: TIme is running out/Il tempo sta finendo

Brando di esordio (almeno per me) dei Muse. Un gruppo che non ho mai seguito da vicino, ma che si lascia sempre riconoscere. Il pezzo, come altri, è uno in cui il suono delle parole batte più delle parole, che … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , | Lascia un commento

branobag del 29-10-2011: Heroes/Eroi

pezzo potente ma potente. non si trovano a stretto giro versioni dal vivo dell’epoca in cui uscì (probabilmente erano tutti troppo bolliti per girarla), ma quelle che ci sono dal vivo sul grande tubo non rendono quanto quella originale, e … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , | Lascia un commento

branobag del 28-10-2015: I will wait/Aspetterò

Il pezzo lo conoscerete, è girato abbastanza in radio e forse ci hanno fatto anche qualche pubblicità o forse no, ma rivanno un po’ di moda le musiche che fanno “ruralità country” col banjo, le camicie a quadrettoni da taglialegna … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , | Lascia un commento

branobag del 26-10-2015: Ticket to ride/Un biglietto per partire

Una ballata leggera come la nebbiolina d’autunno, in un’intepretazione di cinquanta-dico-cinquanta anni fa degli intramontab-b-ili caschetti di Liverpool (in effetti forse mai passati prima nel branobag, con loro interpretazione e forse solo una volta con Joe Cocker). Il brano è … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , | Lascia un commento

branobag del 23-10-2015: People are People/La ggènte è ggènte

Un brano che in questa versione si posiziona subito ai vertici della classifica dei playback più malcelati del secolo (scorso). Quando uscirono i Depeche Mode non mi piacevano…non seguivo bene le cose un po’ elettroniche. Dopo cinque-sei anni uscirono con … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , | Lascia un commento

branobag del 13-10-2015: Behind Blue Eyes/Dietro a quegli occhi azzurri

[AVVISO AI NAVIGANTI: il branobag di domani, 14-10-2015 potrebbe non andare in onda per questioni di viaggi aerei a orari “impropri”…vediamo come va!] Più lo rivedo e più tendo a pensare che il personaggio del batterista pazzo nello show dei … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , | Lascia un commento

branobag del 28-9-2015: Love is like Oxygen/L’amore è come l’ossigeno

[Per la foto del giorno proseguiamo la fase “quadratista” NdR] Questo pezzo ricorre occasionalmente alla radio. In genere lo mandano tagliando l’introduzione di tastiera e partendo direttamente con gli accordi di chitarra “wild al punto giusto”, che gli dà una … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , | Lascia un commento

branobag del 23-9-2015: The good woman/La donna buona

Classico giro blues minore, suonato in version semiacustica o elettrica, scegliete quella che più vi aggrada. Il pezzo di per sé, messo in mano a un gruppo “da grigliata” andrebbe via liscio come l’acqua. Con una come Z-star alla voce, … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , , | Lascia un commento

branobag del 22-9-2015: I’m gonna tear your playhouse down/farò crollare il tuo teatrino

Facciamo un passo indietro di una ventina di anni, rispetto a oggi, non al brano di ieri. L’originale di questo pezzo è di Ann Peebles, ed è molto suadente, se volete la partenza suadente. Fu poi reinterpretato nell’anno di George … Continua a leggere

Pubblicato in Brano Bag | Contrassegnato , | Lascia un commento