Archivi categoria: Collaborazioni

Amish from Jack White

Duo musicale composto da Dario Canal e Alessio Ricci (rispettivamente a sinistra e a destra nella foto), che vede nelle performance la presenza non occasionale di ospiti e session men (o women). Oltre ad avere uno spettacolo rock-blues, lo stesso duo propone anche uno spettacolo di Flamenco (Pasos Obscuros), accompagnati dai passi della danzatrice Romina Zago.

Amish from Jack White + dalla Jug Band dalle Colline Metallifere Jack O’Malley (tteria) e Wolfgang Scheibe (basso). Foto di Luciano Massetti

Wolfgang Scheibe

Nato nel 1947 in Germania, dopo soggiorni in vari stati europei e americani dal 2007 vive a Tatti nelle colline metallifere grossetane. Qui ha installato una piccola tipografia a caratteri mobili -rilevata da un’azienda che stava passando al digitale- con cui produce stampe e lavori di grafica, rigorosamente ideati e realizzati a mano.
Tra una bozza di volantino e la pulizia dell’inchiostro dai rulli, da 40 anni si occupa di agricoltura biodinamica (producendo tra l’altro un ottimo pane multicereale e fornendo formazione e consulenza a varie aziende) e si diletta suonando un basso monocorda, anche questo autoprodotto 44 anni fa con una cassa di legno, un manico da scopa e uno spago, accompagnando musicisti di vari generi e nazioni in jam session e feste di piazza.

Potete contattarlo a tattistampa@tiscali.it

Carlo Nardi

Scienziato e guida ambientale, buiometrista dal 2009. A Treia (MC). Collabora anche dal 2016 alla produzione della Mappa di Comunita’ della Val di Farma e dintorni con elaborazioni GIS.

Etruschi from Lakota

Aggiornamemento: 31-10-2017

Chi sono

Giovani musicisti, attivi come Etruschi from Lakota dal 2011, ma in varie formazioni embrionali da molto prima.
Da sinistra a destra nella foto, gli Etruschi versione novembre 2016: Luigi Ciampini (Roccia), Pietro Marini (Piro), Simone Sandrucci, Tom Newton, e Dario Canal.

Da dove vengono

Val di Cecina (Montecastelli Pisano, Pomarance, Castelnuovo V.C….e Tom da Cuneo).

La mappa amministrativa dice che dovrebbero essere pisani, ma vivono in un cuneo tra la costa livornese, le colline metallifere grossetane, la Val d’Elsa senese…troppe province tutte insieme! Forse è più semplice dire che sono etruschi.

Cosa fanno
  • Suonano, in locali e palchi di tutte le dimensioni…circa 70 concerti all’anno.
  • I loro concertoni fino a oggi: apertura per Edoardo Bennato a Pisa (2013); Arezzo Wave (2014 e 2015).
  • Ogni tanto vincono qualche premio: Arezzo Wave 2013 e Premio Buscaglione 2014.
  • Partecipano come gruppo a progetti di varia natura, con le loro competenze musicali e non
  • Organizzano eventi (a Castelnuovo VC con l’associazione Il Tiglio)
  • I singoli componenti sono poi attivi in progetti di educazione alla musica e lezioni in tutto il territorio tra Grosseto e Pisa.
Discografia
  • I nuovi mostri (2013)
  • Non ci resta che ridere (2015)
  • Giù la testa (2017)
Altre collaborazioni
  • Roccatederighi, una storia italiana (2014), in collaborazione con la compagnia PICC-NICC di Volterra,  compresa una rappresentazione in Francia: trailer e video completo
  • Presentazione poster di geomatica e musica al convegno FOSS4G-IT di Genova (Febbraio 2017)
Video